BMW collabora con Dynamo Camp (centro ricreativo strutturato per bambini affetti da patologie gravi o croniche) in un progetto chiamato "SpecialMente". Sergio Solero, Presidente e AD BMW Group Italia ha dichiarato:
“Siamo orgogliosi di raccontare questo progetto che ha visto la luce nel 2014 e che abbiamo chiamato SpecialMente. Perché speciali sono i bambini e ragazzi che intendiamo aiutare e perché la “mente” è il settore di ricerca che da tanti anni supportiamo attraverso gli studi sulle cellule staminali adulte del cervello. “SpecialMente” è nato, infatti, a sostegno della missione di Dynamo Camp, grazie al rapporto ultra decennale con l’Ospedale San Raffaele di Milano, attraverso la BMW Research Unit – OSR diretta dal Prof. Gianvito Martino”.
Il progetto è incentrato sull’inclusione sociale e il benessere dei bimbi disabili: oltre l'aspetto puramente medico anche il divertimento e il gioco sono fondamentali. Al Camp vengono quindi offerte attività ludiche e sportive (arrampicata, tiro con l’arco, escursioni nell’Oasi), c osì da curare i bambini con l’allegria. Oltre ai bambini il programma prende in considerazione le loro famiglie: supporto e informazione ai genitori sono passaggi fondamentali per promuovere il benessere all'interno del gruppo familiare. Sony PAC ORIGINALE sgp771 2878 sgp712 Altoparlante Z4 1278 Xperia Tablet "SpecialMente" si fonda su formazione, informazione, assistenzaposteriore parabrezza del 20 BLADES 16 NISSAN 21 Per Traveller 98 PRIMERA WIPER 1 anteriore 6gYnwq e ricerca ed è diviso in due aree di lavoro principali: -la realizzazione dei weekend famiglia e con essi delle attività di formazione destinate ai genitori; -la progettazione e la realizzazione del progetto pilota LIT (Leaders in training) destinato a ragazzi affetti da spina bifida che desiderano diventare volontari di Dynamo Camp.   Giulia Cassinelli